Come creare Link Short con
Bitly, Airtable e Make

come-generare-link-short-con-bitly-airtable-make.

In questo articolo ti spiegheremo come utilizzare 3 software in particolare, quali Bitly, Airtable e Make per creare dei link short in pochi click, così da rendere la condivisione dei tuoi contenuti più efficiente.

Imparare a creare dei link brevi può fare la differenza nelle strategie di marketing online: sono più belli da vedere delle lunghe stringhe di codice e permettono di tracciare i risultati!

Ma come crearli?

Noi di Timotico abbiamo deciso di svelarti un procedimento tecnico super efficace per creare Link Short con Bitly, Airtable e Make, che ti permetterà di risparmiare un sacco di tempo nella creazione di link short, in modo da darti la possibilità di dedicare le tue energie solo alla creatività quando si parla di creare contenuti per i social.

Prima di tutto, non spaventarti!

È un processo più semplice di quello che pensi, l’importante è saper usare gli strumenti giusti che facilitano di gran lunga il lavoro.

Perché sono importanti i Link Short sui social?

I link short sono importanti sui social media per diverse ragioni che contribuiscono ad ottimizzare, in un certo senso, la presenza di un brand online.

Ecco due motivi fondamentali per iniziare ad utilizzare dei link short:

  1. Per estetica, perché i link brevi occupano meno spazio nei post e rendono il tutto più ordinato, dato che un URL lungo può apparire ingombrante e distrarre l’attenzione dal messaggio principale;
  1. Per fare un’analisi dettagliata, perché alcuni siti, come Bitly, ti permettono di monitorare le prestazioni del link, comprese le visualizzazioni e i click, così da valutare l’efficacia della tua strategia.

Come funzionano Bitly, Airtable e Make

  • Bitly è una piattaforma di “abbreviazione URL” che offre molto più della generazione di link più brevi. Con la sua interfaccia molto intuitiva, Bitly consente di personalizzare link, monitorare le prestazioni e ottenere analisi dettagliate;
  • Airtable è uno strumento che ti permettere di gestire i dati sui tuoi contenuti e progetti in modo ottimale e in condivisione con il tuo team (per questo è perfetto come tool per i tuoi piani editoriali). L’idea di base in questo contesto legato alla costruzione di link short, è quella di creare una pagina all’interno del tuo account Airtable per organizzare per bene i tuoi link con UTM da “abbreviare” con Bitly e riuscire a generarli direttamente da lì. Inoltre, hai la possibilità di aggiungere tutte le informazioni che ti occorrono: il link di origine, quando è stato creato, l’utilizzo previsto e tanto altro. Se vuoi imparare ad utilizzare Airtable e hai bisogno di validi suggerimenti per il piano editoriale del tuo brand, ti consigliamo di acquistare il nostro Timotico Template, in modo da avere un tutorial completo per l’utilizzo della piattaforma e più di 400 idee per i tuoi post;
  • Make è l’elemento chiave che dà vita a tutto il processo di generazione dei link short. Grazie a Make puoi creare link su Airtable utilizzando Bitly, il tutto con un solo click.

 

Adesso vedremo meglio nel dettaglio come fare per unire l’utilizzo di queste tre piattaforme.

Tutorial: Come creare Link short con un click integrando Bitly e Airtable con Make

Se vuoi avere una visione completa di tutti i passaggi da effettuare, questo è il tutorial che Federica, la nostra CEO, ha messo a disposizione per te. 

Primo passo

Crea una tabella su Airtable che abbia determinati tipi di campi, ma quello imprescindibile è il campo UTM LINK e imposta come formula di quest’ultimo i codici che seguono:

  LOWER(

  SUBSTITUTE(

  URL &

  REPLACE(

    IF(Medium,’&utm_medium=’ & Medium) &

    IF(Source,’&utm_source=’ & Source) &

    IF(Campaign,’&utm_campaign=’ & Campaign) &

    IF(Content,’&utm_content=’ & Content) &

    IF(Term,’&utm_keyword=’ & Term)

    ,1,1,’?’)

  , ‘ ‘, ‘%20’)

)

 

Secondo passo

Vai su Make e seleziona il template che integra l’utilizzo di Airtable. Sulla voce “Webhooks” del template troverai un link che va inserito successivamente nella sezione “automazioni” di Airtable. Una volta fatto questo passaggio, dovrai scegliere il nome della casella in cui compariranno i link short generati, in questo caso noi abbiamo scelto “Create Bilty”;

 

 

Terzo passo

Ti trovi nella fase fondamentale del processo che consiste nel fare determinati procedimenti su Airtable e su Make, per permetterti di ottenere un link short semplicemente cliccando sulla casella “Create Bitly“. Ti suggeriamo però di visionare attentamente il tutorial completo, così che non ti sfugga alcun passo cruciale. Se seguirai il video nel dettaglio, ti assicurerai l’esecuzione completa di ciascun passaggio.

 

 

Dopo aver eseguito per bene tutti i suggerimenti di Federica, puoi generare in pochi secondi dei link short per i tuoi post!

Se vuoi conoscere altri consigli per ottimizzare la tua presenza online, continua a seguire le nostre pagine social.

 

Shine Online 💎

 

 

Chat
👋