Le 5 strategie più usate per il Black Friday

Le 5 strategie più usate per il Black Friday

Tieniti forte: è arrivato quel periodo dell’anno!



Il Black Friday è infatti il periodo di sconti più atteso da tutti quando si parla di acquisti: un’occasione per concedersi un regalo o approfittare di un’offerta su un prodotto che teniamo d’occhio da tempo.

 

Gli andamenti degli anni passati fanno presagire che, anche per quest’anno, gli articoli più ricercati saranno:
  • Articoli per la casa, elettrodomestici
  • Articoli tecnologici
  • Prodotti della Apple

 

Ma che strategie usano i grandi marchi che da sempre registrano un altissimo numero di incassi in questo periodo?
 

Vediamo quindi insieme le 5 strategie più usate per questo Black Friday per chi è dall’altra parte: chi fa impresa!

 

1. Organizza il tuo piano promozionale

Preparazione è la parola d’ordine.


Sii preparato
: pianifica le offerte per tempo, imposta il tuo piano promozionale chiaro e definito in modo che non sia difficile da comprendere e che attiri facilmente l’attenzione.
Bisogna distinguersi nel marasma di offerte che caratterizza questo periodo, perciò pensa originale. Se hai più tempo per pensarci, puoi ideare qualcosa di nuovo ed originale che possa catturare il cliente. In questi casi, va bene anche osare.

 

2. Crea Hype

 

Crea interazione con gli utenti: non immaginiamo gli utenti come automi che scrollano il nostro sito web nel tentativo di trovare qualcosa da comprare per forza solo perché è periodo di sconti. Coinvolgerli è essenziale.

 

Nei periodi precedenti al Black Friday rendi partecipe la tua community, fai dei sondaggi e scopri quali sono i prodotti di maggiore richiesta oppure dai degli indizi sui possibili prodotti che andranno in super sconto. Ad esempio, i format a quiz sono molto coinvolgenti, come gli indovinelli sui prodotti in sconto! Questo crea un senso di partecipazione e anticipazione.

 

3. Stupisci i tuoi clienti: non essere scontato!

 

Evita la banalità: non limitarti allo sconto del 50%, potrebbe passare inosservato. Negli ultimi anni è diventato talmente frequente vedere sconti del genere affissi alle vetrine dei negozi, che a tratti sembrano avere poca rilevanza.

 

Potresti, ad esempio, proporre degli sconti divisi per categorie nei giorni precedenti il Black Friday, per poi terminare con uno sconto-sorpresa di cui gli utenti non potranno fare a meno e il quale sarà un potente motivatore per gli acquisti!

 

Inoltre, se il tuo brand ha un posizionamento elevato nella testa del tuo cliente, uno sconto troppo forte (es. 60%) può essere controproducente e svalutare il valore del tuo prodotto o servizio. In questo caso punta su bundle, cross-selling o omaggi: insomma in questo caso si tratta di aggiungere invece che togliere.

 

4. Premia i clienti fedeli

 

Non dimenticare di mostrare gratitudine ai tuoi clienti più fedeli.

 

Applica degli sconti speciali ai clienti di una vita: il tuo cliente sarà più portato ad acquistare i prodotti di un brand che lo considera speciale. Si ricorderà degli acquisti fatti in passato andati a buon fine e la fidelizzazione crescerà.

 

I nuovi clienti poi, saranno un po’ invidiosi di questi magici sconti e saranno più portati ad iscriversi alla newsletter per ottenere lo stesso trattamento.

 

5. Fai degli omaggi o proponi un prodotto esclusivo

 

Accompagna i prodotti scontati con omaggi per dare più visibilità ai prodotti del brand che secondo te meritano di più.

In questo caso, non bisogna spedire degli omaggi tanto per: l’utente se ne accorge e potresti ottenere l’effetto contrario!

 

Quante volte, da piccoli, ci siamo infastiditi perché la zia o il nonno ci hanno fatto dei regali non adatti a noi?
Bene, la sensazione, per l’utente, rimane esattamente quella.

 

Non deve essere un omaggio approssimativo, assicurati che gli omaggi siano accuratamente selezionati e pertinenti per il tuo pubblico. Deve essere un’occasione per far conoscere un prodotto in cui credi, meritevole di attenzioni, che è semplicemente stato meno sotto ai riflettori, per un motivo o per l’altro.

Puoi scegliere anche un prodotto su cui osare con uno sconto allettante, che valga la pena il rischio ma che non ti comprometta in caso di improvvise delusioni.

 

Ricorda, distinguersi durante il Black Friday richiede creatività e pianificazione strategica. 

 

Seguendo questi semplici consigli, sarai più preparato per affrontare la frenesia dello shopping di questa stagione e per catturare l’attenzione dei consumatori.

 

Pianificare il proprio piano editoriale è fondamentale, come nel caso del Black Friday; per questo ti proponiamo un programma annuale di contenuti per il tuo personal brand nel nostro Timotico Template!

 

Attenzione: il Timotico Template adesso ti offre non solo più di 400 post e idee da cui attingere per contenuti per il tuo piano editoriale per tutto l’anno, ma anche dei Prompt per ChatGPT che moltiplicheranno le tue idee per 400 e renderanno ancora più originali i tuoi post, seguendo il tuo tono di voce, per valorizzare al meglio la tua attività e portarti più valore e più vendite.

 

Scoprilo qui.

 

Se invece hai un’azienda più strutturata che ha bisogno di professionisti della comunicazione compila il form qui per richiedere informazioni sui nostri servizi. 

Chat
👋